Comunicati stampa

Le novità da ATE

Frenata sicura con Continental – nuova attrezzatura ATE per lo spurgo del liquido freni

• Completa – la gamma prodotto comprende liquido freni, attrezzature e sistemi di smaltimento
• Sicura – l’unità di riempimento e spurgo include un innovativo controllo elettronico della pressione
• Affidabile – l’attrezzatura di verifica del liquido freni mostra informazioni sullo stato dell'unità


Cinisello Balsamo (MI), 26 settembre 2017. Il liquido freni gioca un ruolo decisivo nella sicurezza dell’impianto frenante e nella sicurezza di guida, eppure la sua manutenzione è sottovalutata e spesso non è documentata in modo completo, specialmente quando si tratta di veicoli datati. Continental, con il suo brand ATE, supporta le officine indipendenti in questa attività con la sua gamma prodotto completa per il cambio del liquido freni.
L’offerta si arricchisce con la nuova generazione di attrezzatura per test del liquido freni ATE BFCS 300 e con importanti integrazioni nella famiglia ATE FB 30 di dispositivi di spurgo: primo nel mondo dell’aftermarket automotive, il sistema elettronico di controllo della pressione durante il cambio del liquido freni garantisce ancora più sicurezza.

L’attrezzatura per il controllo del liquido freni avvisa quando il sensore si surriscalda

Il tester per liquido freni ATE BFCS 300 utilizza il metodo termico di ebollizione per la misurazione del punto di ebollizione di tutti i liquidi freno a base di glicole. Far bollire il liquido è l’unico modo per determinare l’esatto punto di ebollizione indipendentemente dalla tipologia di liquido freno.
Durante il processo, un campione di liquido freni viene scaldato nell’ATE BFCS 300 fino al suo punto di ebollizione. Il dispositivo mostra il valore della temperatura misurata dopo circa 30 secondi e un contatore interno salva le ultime 10 misurazioni. Gli esperti di Continental hanno integrato, nell’ultima versione, un’interfaccia di stampa facoltativa che permette alle officine di fornire al cliente il risultato del test.
È stata introdotta un’altra caratteristica particolarmente utile: il dispositivo ora è dotato di un nuovo display a 4 cifre che, ad esempio, avvisa l’utente nel caso in cui il sensore sia troppo caldo oppure se la testina di misurazione sia usurata. Questo permette un’analisi tempestiva e puntuale degli errori che possono essere così corretti. Inoltre, grazie all’alimentatore che funziona con voltaggi di 90-250V, le officine di tutto il mondo possono utilizzare il dispositivo in sicurezza.

ATE BFCS 30

Cambiare il liquido freni diventa semplice

La sostituzione del liquido freni nei veicoli dotati di sistemi frenanti elettronici richiede attrezzature moderne. Continental, ancora una volta, stabilisce nuovi standard nel mercato con la sua nuova unità di riempimento e spurgo ATE FB 30, integrata con l’innovativo sistema elettronico di controllo della pressione e dotata di 3 livelli di pressione per il riempimento, il lavaggio e lo spurgo: 0.4, 1.0 e 2.2 bar. Il dispositivo è in grado di controllare elettronicamente la pressione impostata e di regolarla in base alle esigenze, garantendo la massima sicurezza. È inoltre disponibile la regolazione manuale della pressione da 0.4 - 3.5 bar. Un manometro consente di monitorare la pressione selezionata. Tutte le funzioni sono controllate da un pannello di controllo chiaro e ben definito.
L’unità ATE FB 30 funziona con fusti di liquido freni da 5, 20 e 30 litri, alloggiabili in modo sicuro sull'apparecchio con una staffa. Non è più necessario travasare il liquido da un contenitore all'altro e questo permette un considerevole risparmio di tempo. Un supporto specificamente progettato garantisce che la lancia di aspirazione sia fissata saldamente al contenitore del liquido freni. L’unità è inoltre progettata per prevenire che entri aria nel contenitore e, di conseguenza, nel sistema frenante. L’ATE FB 30 è dotata di pratici supporti per il tubo di riempimento, il cavo di alimentazione e gli adattatori di spurgo. L’unità è completata da un ripiano di appoggio per piccoli oggetti e attrezzi ed è fornita di adattatori di spurgo idonei per tutti i tipi di veicoli.

ATE FB 30

Una frenata tempestiva e affidabile

“Le attrezzature di riempimento e spurgo sono solo una parte del portfolio Continental per lo spurgo del liquido freni” afferma Francesco Aresi, Responsabile commerciale della divisione Independent Aftermarket di Continental Automotive Italia. “La gamma di liquidi freno ATE include DOT 3 e DOT 4 ad alte prestazioni e liquido freni per impianti frenanti ESP forniti in contenitori di diverse misure. Gli additivi di alta qualità nei liquidi freno ATE garantiscono un’eccellente protezione dalla ruggine e dall’invecchiamento, aumentano la durata dell’impianto frenante rendendolo, nel suo complesso, più sicuro”.
Per lo smaltimento efficace e conveniente del liquido freni, Continental offre anche sistemi di smaltimento equipaggiabili fino a quattro contenitori di raccolta.

 

Contatti per la stampa            

Romina Porro
Communication Specialist

Continental Automotive Trading Italia Srl
Via G. Matteotti, 62
20092 Cinisello Balsamo (MI)

Telefono: +39 02 35680.1
Fax: +39 02 35680325

romina.porro@continental-corporation.com